Rimedi naturali contro le malattie di stagione: sesso, caffè, musica

I rimedi naturali contro i malanni di stagione hanno il vantaggio di essere totalmente non nocivi per la salute e piacevoli da adottare. Prima di ricorrere ai farmaci, prova uno di loro!

Con l’arrivo della stagione fredda è comune ritrovarsi con qualche malanno di stagione come il raffreddore, il naso congestionato ed il mal di gola. Non tutti però sanno che è possibile combattere questi nemici utilizzando rimedi semplici e veloci, da preparare in casa e a cui dedicare momenti della nostra vita quotidiana. In linea di massima, in caso di raffreddore ed influenza si consiglia di uscire ben coperti, di lavarsi spesso le mani e di curare la dieta limitando il consumo di caffè, tè e cibi speziati, preferendo frutta e verdura di stagione, tra cui soprattutto agrumi. In realtà il caffè, se consumato nelle giuste dosi, può giovare al nostro organismo indebolito ed aiutarci a recuperare più velocemente le forze. Per un vero e proprio concentrato di energia, ad esempio, è possibile ricorrere alla preparazione di smoothies, bevande ricche di vitamine e veloci da preparare. Una ricetta per una bevanda vincente è quella dello smoothie alla banana e caffè, che richiede:

due cucchiaini di caffè solubile;

una banana matura;

un bicchiere di latte animale o vegetale;

una spolverata di cannella, che ha proprietà antisettiche.

Tra i più curiosi rimedi contro il raffreddamento e l’influenza di stagione compare anche il sesso, soprattutto se praticato dalle due alle tre volte alla settimana. Studi autorevoli in campo medico e psicologico hanno infatti dimostrato come l’attività sessuale aiuti non soltanto a migliorare l’umore e a rilasciare gli estrogeni necessari per la bellezza di capelli ed unghie, ma anche ad aumentare le immunoglobuline A, un anticorpo che aiuta l’organismo a combattere il raffreddamento. Come è facile immaginare, però, il sesso risulta un potente alleato solo se entrambi i partner sono in buone condizioni di salute, altrimenti il passaggio del virus dell’influenza è facilitato dall’atto sessuale. Oltre al sesso, anche la musica può configurarsi come rimedio contro i malanni di stagione, pur non agendo direttamente sull’organismo. La musica infatti, sia essa prodotta o semplicemente ascoltata, aiuta a rilassarsi e concentrarsi, facilitando il riposo ed il sonno, essenziali per riprendere forze ed energie. Quando si sta male è consigliabile riposare per almeno 8-9 ore, perché diminuire le ore di sonno può causare stress e difficoltà di concentrazione durante il giorno. Ascoltare della  buona musica comodamente sdraiati sul divano o sul letto, mentre si si legge, aiuta quindi a conciliare il riposo e recuperare la salute più rapidamente.

I rimedi naturali sopracitati sono da considerarsi una soluzione in caso di raffreddamenti leggeri o per la prevenzione dei malanni di stagione, non una cura universale o miracolosa. Pur fornendo un valido aiuto, in caso di raffreddore o influenza gravi è sempre consigliabile rivolgersi a personale medico e seguire con attenzione le eventuali prescrizioni medicinali. Sicuramente però i suddetti rimedi naturali possono aiutare, se non altro, a rilassarsi ed entrare in uno stato d’animo positivo che ha il potere di incidere sul miglioramento delle condizioni di salute.

Condividi l'articolo