Caffè Gianduia con caffè Vergnano

Caffè Gianduia con caffè Vergnano

Dopo giorni, settimane e mesi di attesa, quando nella notte abbiamo sentito cadere le prime gocce sul tetto, abbiamo deciso di lasciarci cullare dal suo ticchettio. Finalmente in lontananza il borbottio della perturbazione si è fatta sentire con un tuono. Poco a poco il suono si è fatto più vicino: la pioggia è arrivata! Il risveglio è diventato più lento del solito, ci siamo presi qualche minuto godendoci il momento, in una mattina finalmente dai sapori autunnali! Abbiamo infilato gli stivaletti e preso l’impermeabile che, riposto da mesi nello scaffale più alto, ci stava già aspettando. Sotto l’ombrello verde con sopra disegnati ricci volpi e funghetti siamo usciti, sotto le gocce danzanti, per una passeggiata umida ma desiderata, circondati da foglie rosse, gialle ed ocra rese brillanti dall’acqua. In compagnia delle bambine per il divertimento basta veramente poco, qualche pozzanghera su cui saltare, avvolti nell’odore della pioggia che ci riempie le narici. Appena rientrati a casa ci siamo preparati un caffè gianduia, con tanta panna e qualche dolcetto per accompagnare un giorno che aspettavamo da tanto.

Caffè Gianduia con caffè Vergnano

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti

150 ml di cioccolata calda 30 ml di caffè espresso Vergnano Panna fresca montata cacao amaro in polvere

Preparazione

  • Mettete la moka sul fuoco.
  • Nel mentre preparate una tazza di cioccolata calda, volendo potete utilizzare anche una bustina pronta
  • Versatela riempiendo per 3|4 il bicchiere, unite il caffè.
  • Montate la panna ben ferma ed aggiungetela sulla cima della bevanda, spolverizzatela con del cacao amaro.
  • Aggiungete un cioccolatino sulla cima e servite con dei dolcetti.
Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *