lunedì 20 luglio 2015
RICETTE

Granola con nocciole e caffè

Per moltissimi anni la mia colazione è stata sempre la stessa: una tazza di latte macchiata con un po’ di caffè e una manciata abbondante di cereali, sempre gli stessi. Non so se fosse mancanza di fantasia o solo voglia di semplicità, per non dover pensare alla colazione mentre ripetevo la lezione di filosofia o riguardavo la versione di greco.

 

Granola nocciole e caffè

Granola nocciole e caffè

Poi cresci, vai all’università, inizi a viaggiare un po’ e, soprattutto, apri un blog di cucina. La colazione passa dall’essere considerata un mero rifornimento di energia per affrontare il giorno a primo pasto della giornata, qualcosa sul quale fare esperimenti, una combinazione di alimenti e bevande da variare con la stagione e con l’umore.

Leggendo i blog stranieri qualche anno fa sono venuta a conoscenza della granola, non solo muesli ma un insieme di fiocchi di cereali, frutta secca, miele o sciroppo d’acero, che si può personalizzare a piacere: grazie al passaggio in forno i cereali si uniscono e formano pepite croccanti, l’abbinamento ideale allo yogurt o semplicemente uno snack irresistibile a metà mattina.

Questa con nocciole e caffè è una delle mie varianti preferite.

 

Granola con nocciole e caffè

 

Ingredienti

100 g di sciroppo d’acero

1 caffè ristretto

1 cucchiaio di olio di cocco

100 g di fiocchi di fatto

100 g di fiocchi d’avena

200 g di nocciole

½ cucchiaino di sale

50 g di cioccolato fondente

 

Scalda il forno a 160°C.

Scalda lo sciroppo d’acero con l’olio di cocco e il caffè ristretto in un pentolino fino a che l’olio di cocco non diventa liquido.

Mescola i fiocchi d’avena, i fiocchi di farro, le nocciole tritate grossolanamente e il sale in una ciotola. Versa lo sciroppo d’acero sopra ai cereali, mescola per distribuirlo uniformemente e poi distendi i cereali in una teglia foderata di carta da forno.

Fai cuocere la granola per circa 20 minuti, poi toglila dal forno, mescola e infornala nuovamente per circa 15 minuti, fino a che non sarà completamente dorata.

Toglila dal forno, lasciala raffreddare completamente e poi uniscila al cioccolato tritato. Conservala in un barattolo di vetro ben chiusa.

Servi la granola con uno yogurt bianco o con il tuo yogurt alla frutta preferito.