lunedì 1 febbraio 2016
LIFESTYLE

L’amore fa ingrassare ma in coppia si impara a stare in forma

L’amore fa davvero ingrassare? È vero che durante la fase di corteggiamento si tende a curare di più il proprio aspetto per fare colpo, ma è altrettanto vero che è possibile tenersi in forma anche dopo aver “catturato” la propria preda.

Dieta di coppia

Dieta di coppia

Negli ultimi anni la correlazione tra cibo e innamoramento è stata al centro di varie ricerche, tra cui quelle condotte dal team di Andrea L. Meltzer della Southern Methodist University di Dallas e quelle della psicologa Maryanne Fisher. Pare infatti che nella fase di corteggiamento il nostro organismo sia dominato da un ormone, la noraepinefrina, con il potere di smorzare la fame e di causare inappetenza. Presi dal nostro nuovo incontro e dalla voglia di colpire nel segno, mangiamo meno e non ricorriamo a dolci e carboidrati. Peccato che gli effetti della noraepinefrina scompaiano una volta avvenuta la conquista, quando ormai ci siamo abituati all’idea di essere finalmente accasati. Complice una routine alimentare poco salutare, i partner in una coppia stabile tendono con il passare degli anni a ingrassare, perché non sentono più il bisogno di competere con altri a livello estetico e soprattutto perché hanno la certezza di essere apprezzati così come sono dalla loro metà.

Ma quali sono le abitudini alimentari che in coppia favoriscono l’aumento di peso? Tra le più comuni possiamo senza dubbio annoverare la tendenza a mangiare snack davanti alla televisione e al cinema, il grande consumo di pranzi e cene al ristorante senza scegliere con oculatezza nel menu, l’acquisto di piatti pronti e l’assunzione fuori misura di bibite gassate e alcool. Un prezioso aiuto per mantenere la forma fisica può venire invece dal caffè: scuro, caldo e aromatico, il caffè è una delle prime abitudini che si instaura nella routine di una coppia, al bar o a casa, al mattino appena svegli o per concludere i pasti. Se bevuto con moderazione e senza l’aggiunta di zucchero, latte e altri dolcificanti come il miele, il caffè può aiutare a mantenere il peso corporeo sotto controllo, soprattutto se gustato a fine pasto. La caffeina in esso contenuta, infatti, accelera il metabolismo basale e favorisce il processo di smaltimento dei grassi.

Le coppie stabili non sono dunque condannate inesorabilmente a ingrassare! Oltre a trattarsi di una necessità fisica, per evitare patologie come l’obesità, il colesterolo alto e le malattie cardiovascolari, perdere o mantenere sotto controllo il proprio peso può diventare un’attività divertente se svolta con il proprio partner. Ecco alcune idee per tenere d’occhio la linea:

-la preparazione di pasti freschi e salutari a casa

-l’attività fisica, come una corsa al parco, una passeggiata in montagna o un pomeriggio in palestra

-l’attività sessuale stessa, che fa bruciare calorie, stimola il buon umore e sconfigge lo stress

– un piccolo momento di complicità davanti a un buon caffè senza zucchero.

Nessuna rinuncia quindi: lasciamoci andare ai sentimenti e scopriamo che in due si sta anche meglio in salute!