venerdì 30 giugno 2017
RICETTE

5 alternative al solito caffè

Il caffè non ci stanca mai. Per gli appassionati la sua semplice bontà è sinonimo di un’ irrinunciabile pausa. Se però hai voglia di una bevanda ancora più golosa… ecco 5 alternative da provare.

5 alternative caffè

5 alternative caffè

Ami il caffè ma vuoi rendere la tua pausa davvero indimenticabile e più golosa che mai? In questo caso il caffè si presta molto bene ad essere declinato in mille varianti gustose, degne dei migliori gourmet. Ecco i 5 ingredienti che puoi abbinare alla tua bevanda:

 

  • agrumi
  • cioccolato
  • crema di nocciole
  • liquore
  • panna

 

Qualche idea per preparare delle golosità fuori dal comune utilizzando questi ingredienti? Eccole qui.

 

Ricetta pugliese

Quella pugliese è un’ottima alternativa estiva che vale la pena provare. Mescola in uno shaker una parte di caffè freddo e mezza parte di latte di mandorle. Puoi scegliere quello zuccherato industriale o, ancor meglio, quello preparato in casa con mandorle fresche di cui la regione è grande produttrice. Per prepararlo ti basterà frullare per qualche minuto 150 grammi di mandorle pelate con 1 litro di acqua. Al termine, filtra con un colino avendo cura di pressare bene le mandorle tritate. Il gusto sarà puro e delicato. Aggiungi un cubetto di ghiaccio, shakera per qualche secondo e gustati la tua pausa di fresca bontà.

 

Ricetta all’arancia

Quella all’arancia è un’alternativa semplice riservata ai veri golosi. Aggiungi a quattro parti di caffè bollente una parte di liquore all’arancia. Versa in una tazza di media grandezza, arricchisci la tua bevanda con una spruzzata abbondante di panna fresca e decora con una grattugiata di buccia di arancia. L’aroma dei chicchi, le note fresche e pungenti dell’arancia e la cremosità della panna ti stupiranno.

 

Espresso alla nocciola

Un’alternativa tra le più classiche al solito espresso è quella alla nocciola. La ricetta è semplicissima ed è dunque fondamentale scegliere ingredienti di ottima qualità. Sul fondo della tazzina versa due cucchiaini di crema alla nocciola e cacao. Aggiungi un espresso bollente e completa con una spruzzata di panna fresca e una spolverata di cacao amaro.

 

Espresso all’anice

L’espresso corretto, si sa, è un classico senza tempo. L’alternativa all’anice è perfetta per il fine pasto perché unisce alle virtù corroboranti della bevanda quelle digestive dell’anice. Per prepararlo aggiungi all’espresso bollente una miscela di una parte di rum, due parti di liquore all’anice e zucchero scaldati con una buccia di limone. Si tratta di una bevanda nata nell’Ottocento e ottima anche fredda, con l’aggiunta di un paio di cubetti di ghiaccio e ben shakerata.

 

Ricetta calabrese

Non può mancare in questa lista di suggerimenti una versione calabrese del caffè. Per prepararlo, devi scaldare del brandy dolcificato con zucchero di canna. In un mortaio, intanto, pesta finemente una pastiglia di liquirizia purissima calabrese. Mescola poi entrambi gli ingredienti in una tazza di espresso bollente e gusta questa golosità digestiva e profumata.