mercoledì 16 ottobre 2013
LIFESTYLE

Il caffè è meglio del sesso

132425081Speravamo fosse afrodisiaco ed invece il caffè può essere controproducente. Soprattutto perché un sondaggio rivela come un buon espresso sia meglio del sesso. Leggere per credere…

 

Il sesso “tira”: in tv, sui giornali e online – fa vendere, fa cliccare, alza i dati Auditel. Su un magazine maschile o femminile, settimanale o bimestrale, per giovani o terza età non manca mai. Ecco perché spunta sempre nei modi più diretti (tipo con articoli Come farla godere in 10 mosse) o indiretti (nelle rubriche parascientifiche di divulgazione sulla diffusione della pillola blu). Lo fanno tutti, dalla stampa spazzatura ai più autorevoli – basta dare un’occhiata alla colonna destra dei siti web dei maggiori quotidiani italiani.
Ecco perché, essendo Coffeeandnews.it un magazine, non poteva non avere il suo pezzo a tema, sparato in home page per la gioia delle masse. Il caffè è afrodisiaco, doveva intitolarsi così.
Peccato che quando abbiamo appoggiato le dita sulla tastiera a far ricerche ci siamo rese conto che il caffè non è per nulla afrodisiaco. E anzi, fa pure male all’amore.

 

Perché il caffè dovrebbe essere afrodisiaco?

Perché è un’eccitante, perché è forte e aromatico e poi perché sui cibi afrodisiaci si è letto di tutto – dal peperoncino alle arance, dalle ostriche alle melanzane. Ed invece il caffè no.
Il potere eccitante della caffeina è indiscutibile: una sola tazza di caffè o bevande contenenti caffeina può dare più energia e resistenza, migliorando così le prestazioni fisiche. Questo effetto “atletico” influenza talmente le performance sportive che il Comitato Olimpico Internazionale ha classificato la caffeina come restricted droug, ossia che può essere utilizzata dai concorrenti solo senza esagerare.
Il caffè assunto con moderazione è uno stimolante ma potrebbe influire negativamente sulla produzione di testosterone e quindi sul desiderio sessuale, e il suo abuso lo tramuta in un depressivo a causa del calo di capacità neurologica causato dallo svanire dell’effetto.
In sostanza, il caffè non è per nulla afrodisiaco.

 

Il caffè? Meglio del sesso per il 50%

Caffè o sesso? La risposta potrebbe sembrare ovvia ed invece la catena alberghiera Le Meridien ha lanciato un sondaggio fra i propri ospiti (in 6 Paesi fra cui Stati Uniti e Cina) e ne ha diffuso i risultati i primi giorni di ottobre. L’esito, drammatico: il caffè è meglio del sesso!
Il 53% degli ospiti preferisce il caffè al sesso come modo perfetto per iniziare la giornata. Il 78% piuttosto che rinunciare al caffè per un anno avrebbe detto basta ad alcol, social network e sesso.  Un quarto degli intervistati senza il primo caffè del mattino si sente meno creativo, mentre il 22% che non può letteralmente alzarsi dal letto senza. Per il 16% – a avremmo giurato di più – la tazzina è il solo modo per affrontare e parlare con altre persone.

Il caffè preparato con amore e servito a letto come buongiorno resta però un gesto davvero romantico. Così come la frase “sali a bere un caffè” pronunciata alla fine di un appuntamento. Non sarà perché il caffè è afrodisiaco, ma hanno sempre funzionato: da cosa nasce cosa….