lunedì 26 novembre 2018
LIFESTYLE

Calendario dell’Avvento goloso con capsule e chicchi di caffè

In cima alla lista delle occupazioni creative più divertenti del periodo pre-festivo, c’è il calendario dell’Avvento. Si tratta, come per la maggioranza delle usanze natalizie, di una tradizione importata dai Paesi nordici, dove si attende l’arrivo del Natale facendo il count-down e assegnando a ogni casellina che precede il 25, a partire dal primo dicembre, una piccola sorpresa per rallegrare la giornata. Naturalmente, i più piccoli sono tra i più affezionati al calendario dell’Avvento, ma anche i grandi che, si sa, a Natale tornano bambini, adorano scoprire giorno dopo giorno quale regalino si nasconda dietro la porticina.

 

Diy calendario dell'avvento

Diy calendario dell’avvento

Capsule compostabili, la novità eco-friendly

La nostra versione del calendario natalizio prevede l’impiego delle capsule compostabili da caffè espresso Caffè Vergnano. Come forse saprai, di recente, le vecchie capsule in plastica sono state sostituite con quelle completamente biodegradabili, che puoi smaltire nell’organico, senza separarle dall’involucro. Oltre che amiche dell’ambiente, queste capsule possono diventare la materia prima del tuo calendario dell’Avvento fai da te. Leggi le istruzioni per dare vita a un addobbo originale carico di dolcezze!

Di cosa hai bisogno

  • Ecco la lista dei materiali per realizzare l’addobbo:
  • 24 capsule compostabili (prive della polvere di caffè, pulite e asciutte)
  • Corda, spago o nastro, di una lunghezza sufficiente a unire le capsule
  • Piccoli dolciumi per riempire le capsule
  • Pennarelli indelebili
  • Colla attacca tutto
  • Fiocchetti e campanellini

Procedimento

Hai raccolto le tue capsule compostabili? Pratica un foro a sinistra e destra di ogni capsula, che avrai precedentemente svuotato della polvere residua, lavato e asciugato per bene. Con i pennarelli, in argento e oro se vuoi usare tonalità tipiche delle feste, numera le capsule da 1 a 24. A questo punto, seguendo l’ordine crescente, uniscile tra loro facendo passare lo spago attraverso i forellini. Avrai ottenuto, al termine dell’operazione, una sorta di festone da appendere dove preferisci.

 

Decorazioni e riempimento

Adesso che hai creato la base del tuo calendario dell’Avvento, passa alla fase più divertente: il tocco finale di ornamenti e golosità da infilare in ciascuna porticina! Per abbellire la tua collana di capsule colorate, attacca sopra il numero un fiocchetto rosso, tramite la colla. Per un effetto più grazioso, alterna campanelli a fiocchetti (puoi sbizzarrirti, in realtà, e ricorrere a pigne, vischio, stelle, angeli e tutti i classici simboli del Natale). E, adesso, arriva il momento che noi preferiamo: perché si tratti di un vero calendario dell’Avvento, ogni capsula dovrà serbare al suo interno un tesoro prelibato! Ovviamente, trattandosi di piccoli contenitori, è sconsigliato ricorrere a dolciumi di formato eccessivo. Prova con i golosi complementi al caffè , perfetti per accompagnare le tue pause espresso di dicembre, come le perle di cioccolato di Caffè Vergnano, i chicchi con irresistibile copertura che si scioglie in bocca!