lunedì 10 settembre 2018
RICETTE

Frappè, frullati e smoothies al caffè

 

Frullati, frappè e smoothies sono i re della colazione estiva: conquistano grandi e piccini e, fotografati in tutta la loro bellezza sui social, conquistano anche il web. La differenza tra queste tre preparazioni è semplice. Il frullato è la classica merenda casalinga, preparata frullando frutta e latte. Il frappè è più goloso, perché sostituisce al latte il gelato e il ghiaccio. Lo smoothie, invece, è più leggero e adatto ai vegani, perché il latte vegetale prende il posto del latte vaccino. Ma vediamo meglio come preparare queste squisitezze con il caffè.

Frullati e smoothies al caffè

Frullati e smoothies al caffè

Frullato al caffè

 

Per un buon frullato al caffè ti serviranno questi semplici ingredienti:

  • 2 tazzine di caffè espresso freddo
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 bicchieri di ghiaccio
  • 6 gocce estratto di vaniglia
  • 4 cucchiaini di zucchero

Prepararlo è semplicissimo: metti nel frullatore tutti gli ingredienti e aziona per 30 secondi. Versa in due bicchieri e servi subito. In alternativa all’estratto di vaniglia, puoi aggiungere 2 cucchiaini di liquore al caffè, al cioccolato o alla vaniglia. Gusta questa bevanda quando ti senti un po’ stanco: il latte, la caffeina e lo zucchero ti daranno l’energia necessaria a cominciare o a continuare la tua giornata.

 

Frappè al caffè

Ecco, fra tutte, la ricetta più golosa. Per prepararla, procurati questi ingredienti:

  • 200 g di gelato al caffè (https://blog.caffevergnano.com/ricette/voglia-estate-voglia-gelato-la-ricetta-caffe-vergnano/)
  • 1 tazzina di espresso
  • 60 ml di latte intero
  • 2 cubetti di ghiaccio

Anche in questo caso dovrai solo frullare tutto e gustare. Per rendere il tuo frappè ancora più goloso, puoi aggiungere un cucchiaino di crema di nocciole e cioccolato e qualche goccia di estratto di vaniglia. Per completare la preparazione scegli un top a piacere: un ciuffo di panna montata, qualche scaglia di cioccolato fondente o granella di nocciole. Il frappè può essere considerato un vero e proprio pasto leggero, da completare con una mela o una macedonia di fragole e mirtilli.

 

Smoothie al caffè

Per preparare uno smoothie vegano al caffè, ti occorreranno questi ingredienti:

  • 3 tazzine di caffè espresso
  • 100 ml di latte di mandorla
  • ½ cucchiaio di miele

Dopo aver preparato il caffè, lascialo raffreddare e congelalo nel contenitore per i cubetti del ghiaccio. Frullalo poi con il latte di mandorla freddo e il miele. Otterrai uno smoothie freschissimo e spumoso, ottimo da gustare come spuntino estivo. In alternativa, se vuoi uno smoothie più denso e cremoso, puoi aggiungere un vasetto di yogurt bianco da 125 ml e un cucchiaino di cacao. Lo smoothie ti regalerà tutta l’energia della caffeina e i nutrienti del latte di mandorle: potassio, calcio, ferro, vitamina E, selenio e magnesio.

E tu come ami gustare il caffè d’estate? Ti piace prenderlo semplicemente freddo con l’aggiunta di ghiaccio o gustarlo in preparazioni più golose come queste? Raccontacelo.