mercoledì 2 ottobre 2013
TENDENZE

Colazione a casa o al bar?

Colazione

Ore 7, suona la sveglia.  Ora di alzarsi e fare colazione. Ma come? E soprattutto dove? Se da un lato la crisi economica ha portato alla riscoperta della colazione a casa, dall’altro la fretta e, molto spesso, la golosità, hanno spinto molti italiani a non rinunciare a cornetto e cappuccino al bar. Più comodo, più appagante e più veloce. Ma non per tutti. Sono, infatti, molti gli italiani che amano prendersi del tempo per il primo pasto, in compagnia della famiglia o sfogliando il giornale, prima di cominciare una lunga giornata di lavoro.

 

Uomini e donne, divisi a tavola
Le abitudini alimentari, si sa, sono differenti tra uomini e donne. E cominciano proprio dalla prima colazione. Le donne preferiscono farla a casa, poiché la considerano più salutare. Amano diversificare a seconda della stagione e prediligono frutta fresca, yogurt, biscotti, cereali e muesli. Gli uomini, invece, bevono un caffè al volo o mangiano qualcosa al bar. Se invece mangiano a casa preferiscono merendine, pane o fette biscottate con marmellata e creme spalmabili (fonte: repubblica.it).

 

Colazione a casa o al bar? Questione di gusti. Ma non solo. La scelta della colazione casalinga per molti è dettata, oltre che da questioni economiche, da una attenzione alla propria dieta e al desiderio di consumare prodotti poco calorici. Ma c’è anche chi considera il primo pasto in famiglia un rito irrinunciabile, un momento importante da condividere con chi si ama, prima di affrontare i propri impegni.

colazione bar o a casa

Chi, invece, sceglie la colazione fuori casa, lo fa principalmente per comodità. Non perde tempo nella preparazione e per molti è un’importante occasione per socializzare e incontrare gli amici. Senza tralasciare il palato.

I profumi del bar al mattino sono i più invitanti. L’aroma del caffè si fonde con la fragranza delle brioche appena sfornate. Possono i più golosi rinunciarci? Buone notizie anche per chi è attento alla linea: sono sempre di più i bar che oltre all’intramontabile caffè con brioche, propongono biscotti e torte fatte a mano, yogurt, pane e marmellata e frutta fresca

 

La colazione di Franco Vergnano: due caffè, per cominciare la giornata. Rigorosamente fuori casa: “Il primo espresso lo bevo al bar, nella caffetteria Coffee Shop 1882 in centro a Chieri. Poi, appena arrivato in ufficio, me ne concedo subito un altro. Solo così sono pronto per affrontare il lavoro”.

 

E voi? Siete da bar o da casa? Raccontateci la vostra colazione, al bar o a casa. Quali sono i vostri riti mattutini? Amate preparare la tavola e sedervi con la famiglia o appena alzati amate il silenzio? E voi amanti della colazione fuori casa, scegliete sempre lo stesso bar o vi piace cambiare e sperimentare nuovi gusti?