lunedì 26 settembre 2016
RICETTE

Terra al cacao e caffè, gelato al Martini ed essenza di rosa

Si dice spesso che i sogni siano desideri e devo ammettere che questa ricetta mi frullava in testa da un pezzo. Una notte, infatti, sognai di essere a casa dei miei genitori, guardavo la televisione durante il pranzo e stavano giusto giusto trasmettendo il magazine di MasterChef. Un’improbabile concorrente suggeriva una ricetta con petali di fiori bagnati nel caffè, martini fresco e cioccolato. Mi sveglia nel cuore della notte con gli occhi spalancati pensando : “questa me la devo segnare subito prima che scompaia nell’oblio”, strappai addormentata il primo pezzo di carta venutomi sotto mano e stentatamente scribacchiai l’idea. I giorni dopo nel realizzarla e raccontarla mi sembrò quasi di “barare” un po’. Alla fin fine la ricetta era della concorrente misteriosa dei miei sogni.

 

Alida per Caffè Vergnano

Alida per Caffè Vergnano

Questo dolce è molto fresco e ottimo come pre-dessert, facile da realizzare e gustoso. Per accelerare i tempi e diminuire le difficoltà ho consigliato un gelato già pronto che potrete facilmente modificare. Le essenze di fiori si trovano facilmente nelle erboristerie, ma assicuratevi che siano commestibili anche se di solito lo sono….buona notte!!

 

Ingredienti:

Per la terra:
300gr. farina 00
130gr.zucchero a velo
3 tuorli
30gr.cacao amaro
10 gr. caffè verganno miscela classica
150 gr. burro

 

In una planetaria (o a mano), mescolate il burro ammorbidito con la farina, aggiungete il cacao, il caffè e lo zucchero a velo, aggiungete i tuorli e lavorate molto velocemente avendo cura di non scaldare l’impasto. Una volta pronta la frolla avvolgetela con una pellicola da cucina e lasciatela in congelatore per un’ora. Quando la pasta sarà congelata, con una grattugia larga grattuggiatela su una teglia con carta da forno e cuocere a 160° per 15 minuti. Lasciate raffreddare.

 

Per il gelato al martini:

gelato al fiordilatte
Martini Bianco

Per la finitura:
essenza spray di rosa
caffè liquido

 

In una planetaria (o a mano, sarà un o’più faticoso) mescolate il gelato versando a filo il martini, io ne ho messo parecchio perché mi piaceva il gusto alcolico, ma potete aggiungerne a vostro piacimento. una volta pronto congelate tutto.

 

Impiattate in una piccola ciotolina, mettendo alla base i fiocchi di pasta frolla, una pallina di gelato al Martini sopra, vaporizzate l’essenza di rosa e decorate con qualche petalo di rosa bagnato nel caffè freddo.