lunedì 22 giugno 2015
RICETTE

Quiche al caffè con foglie di barbabietola

Gli abbinamenti del caffè con altri ingredienti all’interno di preparazioni dolci sono semplici e di soddisfazione: cioccolato, cardamomo, panna, cannella… Fanno appello a sensazioni di conforto e di golosità, rassicurano e confermano i nostri gusti.

 

Quiche al caffè e barbabietola

Quiche al caffè e barbabietola

Il gioco si fa divertente quando ci spostiamo su altri ingredienti per la creazione di ricette salate. Avevamo già visto come il caffè possa essere abbinato alle noci per il suo carattere dominante di tostato e anche al latte di capra, cosa che fanno ad esempio nella preparazione di un formaggio norvegese.

Quando ho letto queste possibilità la mia mente ha cominciato a setacciare tutte le altre possibili combinazioni, perché quando penso a noci e latte di capra quello che mi viene in mente è anche la barbabietola, un tris di ingredienti che spesso metto insieme nell’insalata.

Da qui al realizzare una quiche con guscio di pasta brisé al caffè e ripieno di noci, foglie di barbabietola e caprino, il passo è stato breve.

Servitela fredda come antipasto o anche tiepida con un’insalata verde come piatto unico.

 

Quiche al caffè con foglie di barbabietola

 

Ingredienti per 4 persone come antipasto, 2 persone come piatto unico

 

Per la pasta brisé al caffè

140 g di farina 0

75 g di burro freddo

½ cucchiaino di sale

2 cucchiaini di caffè in polvere

3 cucchiai di acqua fredda

 

Per il ripieno

200 g di foglie di barbabietola

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di noci tritate grossolanamente

1 uovo

150 g di yogurt bianco intero

2 cucchiai di caprino stagionato grattato

Sale

Pepe

 

Inizia preparando la pasta brisé. Versa la farina in una ciotola capiente, aggiungi il sale e il caffè in polvere e poi il burro in pezzettini piccoli. Lavora il burro con la farina con le mani fino a che non avrai briciole piuttosto fini. A questo punto aggiungi l’acqua fredda e schiaccia la pasta a formare una palla. Avvolgi l’impasto con la pellicola e mettilo in frigo fino al momento dell’uso.

Lava le foglie della barbabietola e poi sbollentale in acqua bollente per 5 minuti. Sciacquale, scolale e strizzale bene. Trita le barbabietole e saltale in padella con olio e uno spicchio di aglio per altri 5 minuti.

Scalda il forno a 180°C.

Fodera con la carta da forno una teglietta rotonda da 20 cm di diametro con la carta da forno, poi ungi la carta da forno. Stendi la pasta brisé con l’aiuto di un matterello e di un po’ di farina in uno spessore di circa 5 mm, poi spostala delicatamente sullo stampo, pressala bene per far aderire i bordi e rifila la pasta in eccesso.

Versa sul fondo dello stampo le foglie barbabietole e le noci tritate grossolanamente.

Mescola in una terrina lo yogurt con l’uovo e il caprino. Regola di sale e pepe e versalo sulle foglie di barbabietola.

Inforna la quiche in forno caldo per circa 35 minuti, o finché non è dorata.

Servila fredda come antipasto o anche tiepida con un’insalata verde come piatto unico.