martedì 7 ottobre 2014
RICETTE

Pancake autunnali banana e caffè

La colazione ideale per la domenica o per il brunch, semplicissimi da fare (anche senza preparato) e da surgelare per averli sempre a portata di mano. In questa versione i classici pancake americani alla banana si arricchiscono di spezie e caffè, per il clima autunnale.

 

P

 

INGREDIENTI

150g di farina
1 pizzico cannella in polvere
1 pizzico chiodo di garofano in polvere
1/2 cucchiaino di sale
1 bustina di lievito vanigliato
1 banana matura
1 cucchiaio di zucchero di canna
150 ml di latte intero
1 espresso
1 uovo olio di semi o burro q.b.
noci e sciroppo d’acero per servire

 

In una ciotola mescola farina, spezie, lievito, sale e mescola bene. A parte schiaccia con una forchetta la banana fino a renderla poltiglia, aggiungi l’uovo, amalgama bene e poi aggiungi il latte. Sciogli lo zucchero nel caffè e aggiungi anche quello.
Con una frusta elettrica per sbattere il composto di uova e per incorporare la farina.
Copri e metti in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

 

Scalda una padellina molto piccola e antiaderente e ungila leggermente con burro e olio di semi, che spargerai con un pezzo di scottex. Se non hai una padellina, puoi fare i pancake anche con una padella larga e aiutandoti con degli anelli da pasticciere. Versa il composto e lascia cuocere per 3-4 minuti a fiamma media, poi gira i pancake usando una spatola e cuoci altri 2 minuti.
Mano a mano impilali su un piatto fino ad avere la porzione desiderata. Cospargi di noci spezzettate e irrora di sciroppo d’acero. Servi tiepidi.