sabato 31 maggio 2014
RICETTE

I miei macarons al caffè

articolo macaronsPreparare i macarons fatti in casa non è semplice – ma una volta imparato regalano una soddisfazione immensa.

 

Il guscio friabile di meringa cede contro il palato al primo morso e rivela una crema deliziosa – aromatizzata al caffè. Non smetterei mai di mangiarne e impiegare un po’ di tempo per farli a mano è un ottimo modo per farli durare un po’ più a lungo… Armatevi di un tappetino in silicone da usare come stampo e di sac à poche usa e getta, il risultato sarà più rapido e decisamente migliore.

 

per 20 pezzi

40 + 40 g di bianco d’uovo, in 2 ciotole
25 g + 100 g di zucchero fine
35 ml d’acqua
1 cucchiaino di colorante alimentare beige
100 g di mandorle polverizzate
100 g di zucchero a velo
scaglie di cioccolato fondente (facoltativo)

Per la crema al caffè
50 g di burro, morbido
20 g di zucchero a velo
150 g di mascarpone
20 ml di caffè ristretto

Con questa ricetta crei i macarons più chiari, farciti con la crema al caffè. Se vuoi preparare anche quelli più scuri al cioccolato devi aggiungere agli ingredienti previsti da questo impasto 10 g di cacao amaro e scaglie di cioccolato fondente (segui le istruzioni al termine di questa ricetta).

Per preparare i macarons al caffè metti nella ciotola di un mixer 40 g di bianco d’uovo e 25 g di zucchero fine e monta a neve ben ferma. Puoi farlo anche con un frullino elettrico.
Nel frattempo, metti in un pentolino gli altri 100 g di zucchero e 35 ml di acqua e cuoci senza mescolare sino a portarlo a 110° C, poi versalo a filo nel mixer, in funzione a velocità 1.

Aggiungi il colorante dopo circa 10 minuti, quando il composto sarà tornato a temperatura ambiente, e sbatti sempre a velocità minima per altri 5 minuti.

Mescola in una ciotola le mandorle e lo zucchero a velo, setacciandoli, poi aggiungi i restanti 40 g di bianco d’uovo (senza montarlo) e amalgama bene. Trasferisci il composto color caffè dentro la ciotola con le mandorle, usando una spatola in silicone e mescola piano piano, sino a che otterrai una pasta liscia.

Trasferisci l’impasto in una sac à poche usa e getta munita di una bocchetta liscia con diametro 10.
Spremi i macarons sul tappetino apposito, dopo averlo posizionato su una teglia da forno fredda. Lascia riposare per 30 minuti e nel frattempo porta il forno a 140°C. Inforna per 12 – 14 minuti, i macarons sono pronti quando il primo inizia a creparsi sulla superficie.

Lasciali raffreddare fuori dal forno prima di staccarli dalla carta.

Per preparare la crema al caffè, metti il burro ammorbidito e lo zucchero a velo in una ciotola e monta lentamente con un frullino, sino a che otterrai una crema liscia. Aggiungi il mascarpone e il caffè espresso.

Stacca i macarons e accoppiali tra di loro usando la crema, poi lasciali riposare in frigorifero per 24 ore prima di servirli. Con una tazzina di caffè, ovviamente…

VARIANTE AL CIOCCOLATO
Per realizzare i macarons al cioccolato e caffè aggiungi all’impasto anziché il colorante 1 cucchiaio di cacao amaro setacciato e poi, una volta amalgamato il composto con la farina di mandorle, anche un cucchiaio di scaglie di cioccolato fondente.