lunedì 4 maggio 2015
RICETTE

Coppette di tiramisù monoporzione

Un maggio davvero speciale, a Milano inizia Expo 2015 e noi abbiamo già il biglietto per andarci!

Tiramisù

Tiramisù

 

Abbiamo iniziato a gustarci le prime immagini sulla rete, il padiglione Italia con tutte eccellenze italiane: Palazzo italia, i quattro edifici sul Carlo e la Lake Arena, l’albero della Vita.

La curiosità è tanta, sicuramente non basterà un solo giorno ma ci dovremo tornare diverse volte per un giro del mondo come si deve!

Abbiamo dedicato all’evento una ricetta che per noi rappresenta l’Italia intera, sono diverse infatti le regioni che si contendono l’invenzione di questo dessert prelibato e ogni famiglia ha la sua preparazione tramandata su foglietti di carta scritti a mano.

Pochi ingredienti semplici che, uniti con cura, ci regalano una “zuppa” che tira davvero su il morale un cucchiaino dopo l’altro.

La nostra ricetta personale è quella che abbiamo preparato qui, in singole mono-porzioni, comode per essere servite e gustate.

Sarà la nostra colazione prima della giornata che passeremo ad Expo, la giusta carica di energia per i tanti passi che ci aspettano.

Felice maggio a tutti e buon EXPO 2015 per chi ci andrà!

 

 

 

Coppette tiramisù monoporzione

Per 8 coppette

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di riposo: 2 ore

 

Ingredienti

24 biscotti savoiardi

500 g di mascarpone

5 uova

5 cucchiai di zucchero

Caffè Vergnano  (una caffettiera da sei)

Cacao amaro

 

Preparazione

 

Preparate la crema per il tiramisù in due tempi: dividete gli albumi dai tuorli.

Con l’aiuto di uno sbattitore con fruste elettrico (o con una planetaria) sbattete i tuorli con tre cucchiai di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il mascarpone un cucchiaio alla volta avendo cura di ottenere una crema liscia ed omogenea

Per gli albumi montateli con un pizzico di sale ed inglobate poco alla volta lo zucchero rimanente. Dovranno essere ben fermi, a questo punto aggiungeteli al composto di tuorli mescolando dal basso verso l’alto, con calma, per evitare che il composto si smonti.

Preparate otto bicchieri monoporzione. Disponete in ogni bicchiere uno strato di crema. Tagliate il savoiardo della lunghetta del diametro della coppetta, con i pezzetti avanzati colmate gli spazi laterali, appoggiatelo nel caffè freddo senza farlo inzuppare troppo.

Ricoprite con crema e procedete con altri due strati.

Al termine decorate con cioccolato amano spolverizzato con l’aiuto di un colino a maglie strette – se volete aggiungete scagliette di cioccolato oppure chicchi di caffè tostato.

Fate delle mascherine con del cartoncino per decorare la vostra monoporzione in modo particolare.

Riponete in frigo per almeno un paio di ore prima di gustare.