martedì 10 ottobre 2017
RICETTE

Come realizzare un budino al caffè perfetto

Sei alla ricerca di un dessert fresco e goloso, che possa essere preparato qualche ora prima di servirlo in tavola? Il budino al caffè rappresenta la soluzione perfetta per concludere un pranzo con gli amici o una merenda sfiziosa.

budino al caffè

budino al caffè

Ingredienti per 4 persone

200 g di biscotti al cacao
30 g di nocciole tritate
30 g di burro fuso
350 ml di latte
caffè q.b.
2 cucchiai di cacao amaro
100 g di zucchero
40 g di amido di mais
Una fogliolina di menta per tazzina
Un lampone per tazzina

Le fasi della preparazione

La versione del budino proposta non prevede l’impiego di uova ed è ideale per chi soffre di intolleranza verso questa proteina animale o per chi ama mangiare in modo leggero. Per rendere la ricetta ancora più golosa e croccante puoi aggiungere una cialda a base di biscotto.

 

Prepara 200 ml di caffè servendoti della classica moka. Nell’attesa sciogli dell’amido di mais e del cacao in una piccola porzione di latte, fino ad eliminare qualsiasi grumo. Versa il latte rimanente in un pentolino, quindi unisci il caffè e il composto appena preparato. Una volta acceso il fuoco aggiungi lo zucchero, mescolando a fiamma bassa per un paio di minuti o, comunque, fino a quando il liquido inizierà ad addensarsi.
A questo punto trasferisci quanto ottenuto in appositi stampini, precedentemente inumiditi. Attendi che il contenuto si raffreddi a temperatura ambiente, quindi metti gli stampini in frigorifero, dove dovranno rimanere per almeno 3 ore.
Dedicati nel frattempo alla preparazione della base croccante versando i biscotti in un mixer e riducendoli in polvere. Dopo aver unito le nocciole trasferisci il composto in una ciotola. Aggiungi il burro fuso e mescola fino a quando il composto si rivelerà perfettamente liscio.
Stendilo su un foglio di carta forno e, con l’aiuto di un coppapasta, ottieni dei cerchi. Il diametro di questi ultimi dovrà essere maggiore di quello degli stampi utilizzati in precedenza per il budino. Riponi i dischi su un vassoio ricoperto di carta da forno e falli raffreddare in frigorifero.
Prima di portare in tavola i budini, disponi una cialdina sul fondo di ogni tazzina, quindi adagiavi sopra il budino.

Il gusto morbido e avvolgente della bevanda più amata dagli italiani è in grado di contrastare alla perfezione la base croccante. Per ottenere un effetto scenico ancora più sorprendente decora ogni tazzina con una fogliolina di menta e con un lampone.

Se desideri preparare una versione ancora più ricca, potrai utilizzare delle nocciole tritate, o delle gocce di cioccolato fondente, aggiungendo questi ingredienti al biscotto. Un’ulteriore variante vede l’aggiunta di un ciuffo di panna montata, oppure di piccole meringhe. In ogni caso, questo dessert otterrà l’approvazione di tutti i commensali, anche dei più esigenti. Preparato in una calda giornata estiva regalerà momenti di refrigerio alla conclusione del pasto e potrà essere un’alternativa ideale al classico espresso.