lunedì 25 giugno 2018
LIFESTYLE

Un bar per ogni gusto: 5 locali per coffee lovers


 

Gli amanti del caffè non hanno che l’imbarazzo della scelta: esistono, infatti, locali per tutti i gusti dove godersi la propria tazza di caffè fumante. Ma come decidere quello che fa al caso nostro? Ecco una piccola guida alle 5 tipologie più comuni di bar.

Un bar per ogni gusto: 5 locali per coffee lovers

Un bar per ogni gusto: 5 locali per coffee lovers

Il bar oggi è un appuntamento fisso delle giornate di molti: c’è quello dove ci fermiamo sempre prima di arrivare al lavoro, quello in cui condividiamo la pausa pranzo con i colleghi e quello che preferiamo scegliere per un incontro pomeridiano con gli amici. Il bar odierno è un’evoluzione dei primi caffè storici settecenteschi , luoghi eleganti di incontro e di relax, e si differenzia da quelli, nell’immaginario comune, perché caratterizzato da una maggiore velocità nel servizio e nella consumazione dei piatti e delle bevande, gustati spesso in piedi, al bancone. Ma esistono, in realtà, vari tipi di bar che si differenziano per orari di apertura, clientela e servizi offerti. Ecco le 5 tipologie più diffuse.

 

Caffè pasticceria

Il caffè pasticceria è un bar solitamente dotato di laboratorio per la produzione di prodotti di pasticceriadolci e salati. Qui, dunque, si può accompagnare il caffè del mattino con un dolce fresco artigianale oppure si può scegliere un piccolo rustico per pranzo e completare la pausa con un caffè corroborante. Questo è il locale più adatto ai veri golosi.

 

Bar tradizionale

Per bar tradizionale si intende un classico bar dove gustare in velocità caffè o altre bevande. È aperto dal mattino presto alla sera e può ospitare anche un angolo tabacchi o giochi. Nei piccoli paesi è spesso luogo di incontro per chiacchierare o giocare a carte.

 

Tea room

La tea room, di origine inglese, è nata nel Settecento: oggi è un locale solitamente elegante e raccolto, adatto ad un pomeriggio tra amici ed è particolarmente pensato per la clientela femminile. Qui si può scegliere tra un’ampia varietà di tè e diverse miscele di caffè e si può accompagnare la bevanda con i classici “scones” inglesi.

 

Snack Bar

Lo snack bar è ormai diffusissimo nelle città, nei centri commerciali e nelle aree ristoro degli aeroporti e delle stazioni perché offre, oltre a caffè e bevande, la possibilità di ordinare anche pranzi molto veloci: tramezzini, panini, rustici, piatti freddi, ecc. È il luogo ideale per una veloce pausa pranzo o per consumare uno snack mentre si è in viaggio.

 

Bar d’albergo

Il bar d’albergo è situato di solito nella hall dei grandi alberghi: è qui che spesso si formano i più grandi barman, perché il personale deve essere altamente specializzato. Nel suo ambiente raffinato ed elegante, si possono gustare in tutto relax sia caffè che bevande e cocktail. Gli alberghi delle migliori catene possiedono anche il “roof bar” che offre sempre una magnifica vista ai suoi clienti.

Un bar per ogni occasione, insomma: gusti, esigenze e desideri di tutti i tipi trovano spazi diversi ma altrettanto affascinanti dove mettere in atto l’antico rito sociale del caffè. E tu quale tipo di locale scegli? Qual è il bar che più ti fa sentire a tuo agio? Condividilo con noi.