venerdì 24 aprile 2015
LIFESTYLE

Tazzine con il fil di ferro

 

 

1.OCCORRENTE

Fil di ferro cotto del diametro di 1 mm, pinze e tronchese.

Il fil di ferro cotto lo si può acquistare in ferramenta o dai rivenditori di materiali per edilizia.

 

2. Per la BASE della tazzina:tagliare un segmento di filo della lunghezza di 14 cm

 

3. Curvarlo dolcemente aiutandosi con un rotolo di cartone rigido ( ottimo quello della carta da forno) oppure intorno a qualsiasi oggetto ricurvo facilmente reperibile in casa.

 

4 – 5..creare, con l’aiuto delle pinze, due uncini alle estremità del cerchio, agganciarli tra loro e stringere forte per bloccarli saldamente

 

6.per il BORDO della tazza : tagliare un segmento lungo 24 cm

 

7.- 8.curvarlo  aiutandosi con un rotolo di cartone rigido, perfetto quello dello scotch, poi agganciare e bloccare le due estremità piegate ad uncino e agganciate tra loro come nel cerchio della base.

 

9. tagliare 7 segmenti lunghi 7 cm per creare i lati della tazzina

 

10. disporli come nell’immagine

 

11.fissarli al cerchio più piccolo con una chiusura a spirale

 

12.fissare anche il cerchio superiore, sempre con delle chiusure a spirale

 

13.MANICO: tagliare un segmento lungo 18 cm e creare una piccola asola a circa 3 cm dall’estremità

 

14.- 15. curvare come nella foto e creare un’altra piccola asola a circa 5 cm di distanza tra le due

 

16. fissare il manico alla tazzina in prossimità dei punti di chiusura dei due cerchi che vanno a formare il bordo inferiore e superiore

 

17.- 18. ecco finita la vostra tazzina.

 

Scritto per Caffè Vergnano da lebianchemargherite: ”Intreccio fil di ferro, tessuto e vecchie pagine cercando incanto e poesia nelle cose piccine di ogni giorno”

 

Per leggere “Il mio caffè è fatto con la moka” clicca qui