lunedì 17 settembre 2018
LIFESTYLE

La colazione: il rituale mattutino, scelto da milioni di Italiani

“Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero” recita un vecchio adagio popolare. Ma qual è la colazione che gli italiani preferiscono fare? E qual è il caffè più adatto a completarla? Gli Italiani sono abituati ad una colazione prevalentemente dolce, ma piano piano stanno prendendo piede anche altre abitudini importate dall’estero oppure ispirate a stili alimentari salutisti. Per ognuna possiamo scegliere il caffè più adatto. Vediamo qualche esempio.

Colazione all'italiana

Colazione all’italiana

 

La tipica colazione all’italiana

La tipica colazione all’italiana prevede innanzitutto un prodotto da forno. Dal classico croissant alla marmellata, ancora caldo di forno, ai biscotti da inzuppare nel latte, fino alla gustosissima fetta di pane spalmata di marmellata o di cioccolata. Per una sferzata di energia e vitamine si aggiunge una spremuta fresca di arancia o un frutto. Non può mancare, poi, il cappuccino, da preparare con latte vaccino o vegetale e una spolverata di cioccolato.

 

Pochi zuccheri e tanta energia

Se a colazione ami consumare cereali integrali ed evitare zuccheri semplici, molto probabilmente sarai tra coloro che amano il muesli. Ne esistono in commercio di tutti i tipi: da quelli golosissimi con cioccolato e zucchero a quelli più salutari, con cereali integrali, frutta secca, semi e frutta essiccata senza aggiunta di zucchero. Si possono mangiare con una tazza di latte o aggiungerli a uno yogurt bianco, assieme a qualche mirtillo fresco. Il risultato è una colazione energetica che non provoca quel picco glicemico capace di far tornare la fame in poche ore. Per completare, non può mancare un buon espresso.

 

Dolcezze d’oltreoceano

Voglia di provare qualcosa di diverso? La colazione americana può ispirarti. Niente paura, non parliamo di uova e bacon, che non hanno ancora fatto breccia nel cuore degli italiani, ma dei buonissimi pancakes da preparare la mattina presto con farina, uovo, vaniglia e un po’ di zucchero. Una volta pronti, vanno rigorosamente impilati, bagnati con sciroppo d’acero e decorati con una generosa manciata di mirtilli o, a piacere, fettine di banana o fragola. Il caffè più adatto per accompagnare i pancakes è quello lungo americano, da preparare con la macchina apposita o con la french press, a partire dai migliori chicchi di caffè macinati freschi .

 

Quando la colazione è salata

Ami consumare una colazione salata? Puoi scegliere tra il classico toast con prosciutto e formaggio, un panino con il tuo salume preferito, un croissant salato o una fetta di pane di segale spalmata di burro con un po’ di salmone affumicato. Molti sportivi prediligono una colazione a base di bianco d’uovo e pane integrale per fare il pieno di proteine. Per completare questo tipo di pasto si può scegliere un buon espresso oppure un caffè preparato con la classica moka.

Provare a sperimentare è divertente: scoprirai che abituarsi a nuovi sapori è piacevole e salutare e che la curiosità rimane il condimento ideale nella vita come a tavola. Ricorda, però, che scegliere il caffè della migliore qualità è sempre il modo ideale per accompagnare qualsiasi tipo di colazione.

Qual è la tua colazione preferita? Raccontacelo.