martedì 7 ottobre 2014
LIFESTYLE

Il nuovo coffeeshop alla Mole di Torino

Inaugurato il 6 ottobre la caffetteria del Museo del Cinema di Torino. Dopo mesi di riservo, ecco le foto del nuovo spazio Eataly e Caffè Vergnano

 

Nei mesi scorsi l’attesa per il nuovo progetto firmato Caffè Vergnano e Eataly si era fatta sentire e non era trapelato più che qualche dato della nuova caffetteria del Museo del Cinema di Torino.

 

Uno spazio enorme, di 700 m2 un dehor esterno, il progetto firmato dal Design Team Vergnano: un banco  da 18 metri che per la prima volta ospita caffetteria , l’enoteca Vinolibero e un’area cucina con tutti i prodotti e la qualità di Eataly. Novità del progetto, l’area dedicata alla vendita di prodotti tipici del territorio piemontese e agli ingredienti utilizzati nella ristorazione. In questo modo il visitatore avrà la possibilità di portarsi a casa un souvenir anche culinario della visita, in linea con le tendenze dei grandi musei europei e mondiali “l’obiettivo è quello di offrire prodotti di qualità non solo ai visitatori del museo, ma anche ai torinesi” ha speigato Francesco Farinetti, amministratore delegato di Eataly.

Per la città sono previste riduzione del servizio al tavolo per gli universitari, feste di compleanno o di laurea ed eventi aziendali mentre per le classi di studenti ci saranno menù ad hoc per le gite organizzate, scatole regalo e kit già pronti con all’interno prodotti di qualità del territorio piemontese.

Ieri durante una grande inaugurazione si sono finalmente aperti i battenti di questa nuova location torinese aperta alla città, registrando il tutto esaurito.  Ecco qualche foto del gremito vernissage, ma seguirli giorno per giorno, seguite la pagina Facebook