mercoledì 14 ottobre 2015
LIFESTYLE

DIY Halloween con le lattine di caffè

Da qualche anno ormai il mese di ottobre si tinge di arancione e nero. Una festa anglosassone che ha radici celtiche molto più lontane e che negli Stati Uniti ha assunto le usanze che ormai conosciamo anche noi: Halloween.

 

DIY Halloween

Le opinioni si dividono abbastanza nettamente fra chi la ama e chi proprio non la sopporta, noi personalmente la attendiamo sempre con una certa aspettativa perché abbiamo una certa passione per le zucche, soprattutto per quelle intagliate che rappresentano Jack-o’-Lantern.

Quest’anno per la sera del 31 ottobre abbiamo pensato di realizzare una lanterna da mettere sull’uscio di casa, pronta per aspettare tutti i bambini che suoneranno il campanello per chiedere qualche dolcetto o scherzetto“Trick or treat?”

Il progetto è davvero semplice, poi con la complicità di una candela, il ghigno di Jack-o’-Lantern prenderà magicamente vita….. attendendo la notte di Halloween!

 

 

Materiale necessario

 

2 Barattoli di latta di caffè Vergnano

Pittura nera color lavagna

Pennello

gessetto bianco

trapano elettrico con punta fine

due candele arancioni

 

 

Preparazione

 

Coprite la superficie con dei fogli di giornale di recupero, con il pennello applicate una prima mano di vernice lavagna e lasciate asciugare all’aria per circa sei ore.

Applicate una seconda mano in modo da rendere omogenea la superficie.

Il giorno successivo disegnate con un gesso bianco il volto di Jack-o’-Lantern in un barattolo e la scritta  Trick or treat sull’altro.

Appoggiare il barattolo su di un piano stabile e tenetelo ben fermo, iniziate a praticare alcuni piccoli fori con la punta del trapano a definire il disegno.

Fate i fori distanziati di circa un centimetro l’uno dall’altro.

Inserite all’interno delle lanterne die candele arancioni.