giovedì 5 maggio 2016
LIFESTYLE

DIY Festa della Mamma

La festa della mamma è una giornata davvero speciale, una parentesi  da dedicare tutta a lei.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

 

Lei che al mattino è la prima che si sveglia, che la sera è sempre l’ultima ad andare a dormire, che cerca di avere sempre il suo miglior sorriso sul volto anche quando è stanca e carica di cose da fare.

 

Ogni giorno la sua giornata trascorre fra mille impegni ma è sempre e comunque guidata da un amore incondizionato che la fa essere in continuo movimento.

Bambini ricordate che per la vostra mamma il regalo più bello  è dimostrare ogni giorno l’affetto che provate per lei, con un gesto o anche con una semplice parola.

Se volete poi stupirla per davvero, per l’8 maggio pensate a come rendere speciale la sua giornata: alzatevi per primi ed iniziate con il preparare una bella colazione per lei

Se vi siete organizzati per tempo potreste anche farle trovare sulla tavola un lavoretto realizzato con le vostre mani, magari facendovi aiutare dal papà.

Con poche cose riciclate in casa e con un po’ del vostro tempo potreste realizzare ad esempio questo bellissimo vasetto, accompagnatelo da un biglietto e dal vostro miglior sorriso.

La vostra Mamma si sentirà felice come non mai!

 

Necessario per il vasetto di fiori

Un barattolo di latta Caffè Vergnano vuoto

Colla a caldo

Spago

Forbice

Una piantina fiorita

Un po’ di terra

 

Preparazione

Togliete con cura l’etichetta dal barattolo di caffè. Sulla linea di saldatura applicate una piccola quantità di colla a caldo, attaccate un capo dello spago e cominciate ad avvolgerlo attorno al barattolo.

Ogni quattro o cinque giri aggiungete una goccia di colla a caldo e con le dita sistemate per bene lo spago in modo che non si accavalli e segua sempre il giro corretto.

Proseguite fino a ricoprire l’intero barattolo e fissate l’ultima estremità ancora con un po’ di colla.

Rovesciate il barattolo e con la punta delle forbici (meglio farlo fare dal papà) praticate due fori sul fondo.

Trasferite la piantina all’interno del barattolo e se necessario aggiungete un po’ di terra, per riempire bene pigiate con la punta delle dita.

Annaffiate subito con poca acqua ed il vasetto è pronto!