lunedì 8 ottobre 2018
LIFESTYLE

5 modi per personalizzare le tazzine e i piattini da caffè

Il caffè è uno dei tuoi rituali preferiti di ogni giorno? Non vedi l’ora di svegliarti per mettere su la moka e annusare l’aroma inconfondibile che si diffonde per tutta casa dalla cucina, solleticando il palato e invogliando a uscire pian piano dal torpore del sonno? Allora il tuo servizio da caffè, non c’è dubbio, merita un tocco individuale! Scopri come personalizzare la tua tazzina e relativo piattino da caffè con cinque idee originali e facili da realizzare. E, se hai ancora voglia di personalizzazione, dai un’occhiata al Tin Configurator di Caffè Vergnano, che ti trasforma nel designer della tua lattina di caffè!

 

Decorare tazzine e piattini da caffè

Decorare tazzine e piattini da caffè

 

Tazzina personalizzata con foto

Il nostro primo suggerimento è il solo che non rientri nella categoria DIY: esiste anche un modo per farlo in casa, ma noi ti consigliamo di ricorrere a uno dei numerosi servizi online di stampa foto su ceramica, per riprodurre la tua istantanea preferita su tazzina e piattino. Il costo è contenuto e il risultato professionale. Ti basta caricare la tua istantanea preferita sulla piattaforma e ritrovartela impressa sulla tazzina che avrai marchiato a fuoco come la tua e di nessun altro!

 

Disegna e scrivi: l’artista sei tu!

E, adesso, apriamo le danze del fai-da-te: si parte con la tazzina da caffè personalizzata con pennarelli indelebili per porcellana o ceramica, perfetti per decorare con scritte e ghirigori. Se miri a un risultato più duraturo e intendi dare sfogo al tuo pallino per la pittura usando la tazza come tela, dovrai ricorrere a smalti e vernici. Assicurati, prima di cominciare, che la tazzina e il piattino siano perfettamente puliti, privi di residui e asciutti. Procedi a dipingere lo sfondo con la vernice per ceramica e, se necessario, aggiungi dettagli più piccoli e sottili con i pennarelli indelebili. Lascia asciugare a lungo (almeno qualche giorno), dopodiché infila la tazzina in forno elettrico a 100° per circa mezz’ora. In tal modo, avrai fissato del tutto la tua opera.

 

Come decorare la tazzina con gli stencil

Questa tecnica per abbellire la tua tazza prevede l’uso di stencil e colori acrilici. Per la sagoma, puoi ricorrere a una silhouette già preformata o crearla tu, ritagliando il contorno del tuo disegno dal foglio. Riproducila su tazzina e/o piattino, riempiendo il vuoto interno al perimetro con colori acrilici. Lascia asciugare per due giorni e, per un risultato ottimale, applica un finish trasparente che protegga il tuo disegno.

 

Il copri-tazzina a maglia

L’alternativa che piacerà sicuramente alle nonne: personalizzare la tazzina creando una sorta di custodia con lana e ferri per la maglia. Sarà più o meno come fare un calzino tricot, basando lo schema sulla misura dell’ampiezza della tazzina. Per chi non fosse pratico di cartamodelli, se ne trovano numerosi online, con relativi tutorial video.

 

Una tazzina che fa bling-bling

Desideri che la tua tazzina sia un oggetto glamour? Munisciti di colla resistente all’acqua e strass colorati della tonalità che preferisci. Disegna prima con un pennarello la figura che vuoi creare, poi spargi la colla e appiccica le paillettes. Puoi decorare anche il solo manico e scrivere il tuo nome sulla parte libera della tazza!