sabato 18 ottobre 2014
LIFESTYLE

5 buoni motivi per fare il caffè in casa

Viene spesso meglio che al bar, ognuno può scegliere il suo, senza sprechi e senza danni al pianeta. Abbandonare la moka potrebbe essere una buona idea, ecco perchè

 

I

 

MENO CARO (E A VOLTE PIÙ BUONO) CHE AL BAR
Il caffè al bar è aumentato di prezzo di modo vertiginoso, del 30% in pochi anni, tanto da costare dagli 80 centesimi all’euro – ovviamente senza sedersi al tavolino! In più la qualità è nettamente diminuita perché sono molti i baristi improvvisati o che risparmiano su materie prime e pulizia delle strumentazioni. Un espresso fatto con la macchinetta a capsula costa almeno il 50% in meno rispetto ad un espresso e la sua qualità è garantita.

 

NESSUNO SPRECO
Non resta caffè da riscaldare nella moka, o cialde dimenticate che dopo poco disperdono il proprio aroma regalando espressi insapori. Le capsule conservano il caffè in modo impeccabile a lungo e ne puoi utilizzare anche solo una, quando se ne ha voglia – senza dover “buttare” il primo caffè dopo un periodo di inutilizzo.

 

È PULITO
Niente schizzi sul fornello e fondi da gettare. Nelle macchinette basta inserire la capsula, schiacciare un bottone e posizionare la tazzina sotto al beccuccio: il gioco è fatto e voilà la capsula usata finisce direttamente nel cassettino. Ne contiene 14 e le capsule usate non rilasciano cattivi odori, quindi non serve una pulizia continua. Per gli uffici, mariti o figli adolescenti è perfetta.

 

AD OGNUNO IL SUO CAFFÈ
La moka permette di fare un tipo di caffè alla volta, ed è difficile mettere d’accordo tutti perché c’è chi lo ama forte, chi delicato, chi lo sceglie decaffeinato…
Le capsule sono ora disponibili in tante varianti di gusto, e accontentano tutti senza sprechi:  cremoso, bio, dec, arabica, intenso, lungo intenso. In più si comprano pure online.

 

ORA È ECOLOGICO
Le capsule in alluminio sono oggi un vero problema ecologico legato allo smaltimento di un rifiuto non riciclabile. Le capsule biodegradabili sono invece ecocompatibili e le nuove macchinette elettriche, come Trè+ hanno un sistema per il risparmio energetico che limita il consumo di elettricità.