lunedì 9 febbraio 2015
LIFESTYLE

10 modi per dire Ti amo con il caffè

San Valentino si avvicina e volenti o nolenti fa sempre parlare di se’. C’è chi lo adora, chi lo evita come la peste e chi dichiara di comportarsi tutto l’anno come se non servisse un sol giorno per dirsi Ti Amo e dimostrarsi affetto. Che apparteniate o meno ad una di queste categorie, vi lasciamo un decalogo, 10 modi per dire Ti Amo con un caffè. Alcune cose vi sembrano scontate? Allora vi sfidiamo a farvi raggiungere da uno dei dardi con la punta a forma di cuore e farle tutte in una volta sola! Pronti? Via!

 

San Valentino caffè1- Il Ti Amo si vede dal mattino: iniziate la giornata con una bella colazione a letto. Non c’è niente di meglio che sentirsi coccolati appena apriamo gli occhi, magari con un caffè bollente e con le famose brioche calde del fornaio sotto casa.

 

2- Se il messaggio non dovesse essere chiaro, cercate di renderlo tale decorando la tazza del cappuccino dell’amato con ghirigori a tema: cuori, gattini, inziali ricciolute, fiorellini… lasciatevi ispirare da tutto ciò che può piacere e che rappresenti per l’amata qualcosa di meraviglioso, tenero e soprattutto amoroso.

 

3- Per un’entrata super trionfale, aggiungete al vassoio su cui state trasportando la vostra colazione del cuore una piccola scatolina, un piccolo cadeau per il fortunato che vi attende… ovviamente dalla forma di caffè!

 

4- Per evitare che l’entrata più che trionfale sembri claudicante a causa di tazzine sbeccate o spaiate, cogliete l’occasione per regalare una nuova e specialissima tazzina da caffè o un interno servizio, da inaugurare insieme proprio quella mattina. Che sia delicato e fine, e che possa far pensare per anni alla prima volta che è stato visto e usato.

 

 

San Valentino caffè5-    Per esaltare al massimo la tazzina nuova o per rinnovare quelle a cui siete tanto affezionati, preparate dei piccoli biscotti a forma di cuore da appoggiare a bordo tazzina: decoreranno e saranno pronti da inzuppare.

 

6- Già che il forno è caldo, per l’occasione preparate con le vostre mani un dolce a forma di cuore che non avete mai fatto prima. Può essere anche solo un piccolo muffin, ricoperto da goccie di cioccolato e presentato con una carta rossa e uno stuzzicadenti che regge un cuoricino rosso, ma cucinatelo con amore e abbinatelo a un caffè bollente o inserite tra gli ingredienti il caffè stesso.

 

7- Se volete esagerare con la zuccherosità, riempite il piattino della tazzina da caffè di zollette a forma di cuore, magari di colori diversi. Non andranno tutte usate, ma il colpo d’occhio è assicurato.

 

8- Se invece non amate le briciole sul lenzuolo morbido e liscio, se dover alzarvi da soli prima di lui è una cosa che vi infastidisce, nessun problema, abbiamo il piano B: organizzare un’occasione speciale fuoricasa. Setacciate per tempo fonti on e offline, guide, siti di rececnsioni e passaparola degli amici per identificare il locale giusto per voi, dove recarvi e gustare la più rilassante e zuccherosa colazione. Che sia trendy oppure oldstyle, in campagna o al ventesimo piano di un aveniristico grattacielo, poco importa. Deve farvi sentire bene e deve avere una buonissima tazzina di caffè. Altrimenti si rovinerebbe tutto.

 

9- Nell’uscire o al bar, non dimenticate di fare scorta di cioccolatini al caffè a forma di cuore, da elargire durante la giornata a più riprese, in diversi orari, per non far calare la tensione dei momenti teneri e dolci.

 

 

San VAlentino caffè10- Per tutti i casi precedenti, c’è una cosa che bisogna ricordare di fare: scrivere a mano, di proprio pugno, un bel biglietto con frasi dolci da far trovare sotto la tazzina del cappuccino o del caffè. Tanti sms, tanti wa, tanti social… almeno per un giorno diciamoci Ti Amo come si deve, in santa pace, con un caffè!