La leggerezza e la dolcezza della mousse al caffè senza panna

La leggerezza e la dolcezza della mousse al caffè senza panna

La mousse al caffè, ideale da assaporare in estate nei momenti di relax, ma perfetta per allietare il palato in ogni stagione, soprattutto a fine pasto, è un dolce al cucchiaio dall’aroma inconfondibile, cremoso e morbido. Una ricetta consigliatissima per chi ama questo dessert, ma non vuole esagerare con le calorie o preferisce un gusto più delicato, è quella in versione light, che non prevede l’impiego di panna. Un’altra gustosissima variante senza panna può essere preparata con l’aggiunta di cioccolato fondente e mascarpone. Di seguito, ti proponiamo le ricette per realizzare queste prelibatezze.

Come preparare una mousse light al caffè senza panna

Ecco come preparare una deliziosa variante con semplici ingredienti, in maniera veloce. Occorrono:
• 3 albumi, che sostituiscono la panna e fungono da legante
• 3 tuorli
• 150 grammi di zucchero
• 4 tazzine di Caffè Vergnano, acquistabile nel nostro e-commerce (https://shop.caffevergnano.com/)
Dopo aver preparato il caffè, lascialo raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola, monta a neve ferma gli albumi, aggiungendovi un pizzico di sale. In un altro contenitore, sbatti i tuorli insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso, a cui andrai ad aggiungere il caffè freddo e gli albumi precedentemente montati a neve. Mescola bene il tutto, adoperando una spatola di legno, con movimenti dal basso verso l’alto. A questo punto, versa la mousse in dei bicchierini e mettila a riposare in frigo per almeno 2 ore. A piacere, puoi decorare con dei profumati chicchi di caffè o con del cacao amaro in polvere.

Mousse al caffè senza panna con cioccolato fondente e mascarpone

Per questa ricetta, meno leggera rispetto alla precedente, ma altrettanto semplice e veloce, occorrono:
• 200 grammi di cioccolato fondente
• 250 grammi di mascarpone
• 2 uova
• 100 grammi di zucchero
• 2 tazzine di caffè Vergnano
Versa in un pentolino il cioccolato, lo zucchero e il caffè. Accendi la fiamma, fai sciogliere il composto e, una volta pronto, lascialo raffreddare. Intanto, dividi i tuorli dagli albumi e mescolali col mascarpone. Monta gli albumi a neve e metti insieme i vari composti ottenuti. Versa in tazzine da caffè di dimensioni medie e fai raffreddare in frigo per almeno 4-5 ore. Se vuoi stupire ulteriormente i tuoi amici con questo dessert, prima di servire, decora la tua mousse con chicchi di caffè (https://shop.caffevergnano.com/27-piaceri-di-caffe/), ricoperti di cioccolato fondente: il risultato è assicurato!

Mousse senza panna: un dessert tutto da guardare e assaporare!
Per dare un tocco di stile al tuo dessert, soprattutto in occasione di cene a cui tieni in particolarmente, puoi presentarlo in eleganti coppette di vetro o in apposite ciotoline da dolce. Puoi sbizzarrirti a decorare la tua mousse con delle sfiziose noccioline pralinate o con dei profumati amaretti. Insomma, largo a creatività e gusto!
Sei pronto ad affondare il cucchiaino nella tua morbidissima mousse senza panna?

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *