L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Sapete che Aprile è il mese della sostenibilità?

Il 22 aprile si celebra la Giornata Internazionale della Terra il cui tema è “Restore our Earth”. Per affrontare questo tema abbiamo ripensato ai passi che abbiamo fatto e che stiamo facendo per un approccio sostenibile all’ambiente e abbiamo costruito una storia che racconta il legame con la nostra azienda. Ci abbiamo lavorato in passato e continuiamo a farlo per diventare sempre più sostenibili.

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Compost – Le nostre capsule Èspresso1882 e compatibili A Modo Mio sono compostabili, quindi, recuperabili nella raccolta differenziata dell’organico. In questo modo si riducono i rifiuti, primo passo per un approccio sostenibile all’ambiente.

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Second life – Le nostre lattine di caffè si prestano a mille usi. Serve solo un pizzico di fantasia! Scopri qui il Tin Configurator :troverai tantissimi modi per riusare la lattina una volta terminata!

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Riciclato e riciclabile – L’imballo del nostro pack da bar è riciclato e riciclabile, composto per il 50% da plastica rigenerata R-PET. Per un caffè più buono per l’ambiente anche fuori casa.

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Raccolta differenziata – Tutti gli incarti dei nostri prodotti sono recuperabili nella raccolta differenziata (umido, alluminio, plastica, carta…). Separare i vari imballi negli appositi contenitori è un gesto tanto semplice quanto importante.

L’impegno sostenibile di Caffè Vergnano

Da rifiuto a risorsa –  I sottoprodotti della produzione sono riavviati a un utilizzo virtuoso: dalle pellicole di caffè, destinate ad uso zootecnico e/o energetico ai sacchi di iuta riutilizzati per la pacciamatura e contenimento terreno in ambito agricolo e vivaistico.

In occasione della Giornata della Terra è nato un Comitato che guiderà il percorso di sostenibilità dell’azienda nei prossimi anni, con particolare attenzione all’impatto ambientale. Leggi l’articolo per saperne di più

Per scoprire di più visita la sezione del nostro sito

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *