venerdì 20 aprile 2018
GREEN

Le 10 abitudini green per uno stile di vita ecologico, responsabile e sano

Oggi più che mai è importante assumere uno stile di vita sano e responsabile verso l’ambiente. Bastano poche e semplici abitudini da applicare ogni giorno per garantirsi benessere psicofisico a lungo termine e alta qualità della vita. Dal cibo che si porta in tavola agli accorgimenti per allontanare lo stress: imparare ad essere davvero green e partecipare attivamente alla salvaguardia dell’ambiente è questione di costanza.

Vivere green

Vivere green

 

  1. L’alimentazione, prima di tutto

Una dieta equilibrata e rispettosa dell’ambiente prevede il consumo di tanta frutta e verdura, indispensabili fonti di vitamine e sali minerali preziosi. Organizzare la spesa alimentare, privilegiando prodotti di stagione e a km 0 aiuterà a mantenere in salute il tuo organismo e a limitare l’impatto ambientale dei tuoi acquisti.

 

  1. Bere molto

 

I nutrizionisti consigliano di bere 2 litri di acqua oligominerale al giorno: depura l’organismo, eliminando scorie e tossine. Il trucco per non dimenticarsene? Portare sempre con sé una bottiglietta, da riutilizzare per evitare un consumo eccessivo di plastica.

 

  1. Un po’ di attività fisica ogni giorno

 

La regola da seguire è: poco ma spesso. È più utile un’attività fisica moderata svolta quotidianamente per 10-15 minuti che praticare sport impegnativi una volta al mese. Ancora meglio se in compagnia e all’aria aperta.

 

  1. Addio agli sprechi

 

Dall’acqua che consumiamo in casa agli acquisti eccessivi: gli sprechi fanno male all’ambiente e al portafoglio. Pianificare con cura le spese e prestare attenzione alle nostre azioni quotidiane sono le strategie vincenti per uno stile green a tutto tondo.

 

  1. Ritrovare il contatto con la natura

Almeno una volta alla settimana è importante fare attività a stretto contatto con la natura: passeggiare in un parco o andare in un luogo ancora poco contaminato aiuta a ritrovare la serenità e ci stimola a mantenere uno stile di vita ecologico.

 

  1. Riciclare, riciclare, riciclare!

I vestiti che non indossiamo più, libri e giochi dei bambini che possono essere regalati invece che buttati via… il riciclo è parte essenziale del vivere green. Con un po’ di creatività, inoltre, molti oggetti che non usi possono trovare nuove funzioni. Ci hai mai pensato?

 

  1. Informarsi bene prima di acquistare

Pensare green significa soprattutto fare scelte consapevoli, prediligendo aziende, come Caffè Vergnano, che mettono in primo piano la sostenibilità dei loro prodotti, con imballaggi ridotti al minimo e riciclabili.

 

  1. Fare la raccolta differenziata

Differenziare i rifiuti è fondamentale per ridurre il loro impatto ambientale. L’idea in più? Compostare in casa i rifiuti organici: basta un vaso nel balcone per ottenere, dopo 10-12 mesi, un terriccio ad alto valore nutritivo per le piante. Ci puoi mettere anche le nostre capsule compostabili.

 

  1. Ecologia… anche in casa

Si può vivere più eco anche in casa? Sì. Chiudi il rubinetto quando non serve, spegni le luci inutilizzate, non lasciare elettrodomestici in stand-by e controlla periodicamente l’isolamento termico.

 

  1. Condividere, tanto e spesso

Dal carpooling ai gruppi di acquisto solidale, le occasioni per (con)dividere tempo e spese sono innumerevoli. In rete troverai una moltitudine di opportunità che ti permetteranno anche di conoscere gente che condivide i tuoi stessi valori.

Questa è solo una piccola panoramica di buone pratiche ecologiche, adottabili nel quotidiano. Quali sono le tue abitudini green a cui non rinunceresti mai? Raccontacelo nei commenti qui sotto!