giovedì 9 ottobre 2014
FATTORE MAMMA

Coffee Station fai da te

Coffee station 1

Pensa a quanto sarebbe bello se il tuo cellulare avesse una sveglia in cui impostare NON la suoneria, ma il tipo di profumo con cui vorresti essere svegliato. Non ci sarebbe da stare tanto a scegliere come succede con le suonerie (questa è troppo forte, questa troppo piano, questa si, questa no…) no, andremmo a colpo sicuro.

 

Chiudi gli occhi e pensa.

Pensa al profumo più buono che si possa sentire la mattina, tanto intenso da farti svegliare, tanto discreto da non disturbare, inconfondibile da farti capire subito che ora è nonostante tu sia ancora con gli occhi chiusi.

 

Lo senti? Hai impostato “profumo di caffè appena fatto“. Che bello sarebbe eh?

Pensa quanta gente si alzerebbe di buon umore!

 

Ok, niente sveglia profumata (almeno finché non ne inventano una).

 

E comunque di che te ne fai del profumo di caffè se dopo non ne hai uno da bere?
Ok  allora via in cucina!

 

coffee-station 2Per alzarsi col piede giusto c’è la Coffe Station. 

La che?

Si, la coffee station ovvero quell’angolino della casa che puoi allestire come se fosse un piccolo bar. Tutto tuo. Non ce l’hai? Ahi ahi ahi!

 

Avere una coffee station, dove tutto l’occorrente per farsi un buon caffè è a portata di mano, è un ottimo modo per rendere il risveglio un po’ più piacevole.

 

Tutto sommato non è che ci voglia poi molto: basta trovare un tavolino o una mensola o un angolino sul piano lavoro.

E poi un vassoio, lo zucchero, il caffè e la moka. Ecco sì, poi i cucchiaini e…le tazzine!

 

 

 

 

tagliere-di-legno 3

 

Hai visto dove le ho messe? Ho fatto un porta tazzine da caffè con un vecchio tagliere che non usavo più.

E’ bastata una passata con la carta vetrata, sei gancetti ad L, due ganci ad occhiello e un po’ di spago e…ta taaa!

 

tazzine 4E ora dimmi se non ti ho fatto venire voglia di svegliarti, di avere una coffee station e di…andare a farti un caffé!

 

P.s. Nel frattempo mi sono informata: la sveglia profumata esiste, ma non al “profumo di caffè appena fatto“.

Attendiamo fiduciosi.

 

 

 

Doria Vannozzi, appassionata di web, comunicazione, creatività e padrona di casa di unideanellemani.it.

Sono blogger, creativa, freelance, lavoro in rete scrivendo (soprattutto, ma non solo).

Mi occupo di handmade, craft, riciclo…ma anche di scorciare un paio di pantaloni alla vicina di casa se occorre.