Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Freschi, frizzanti, rinvigorenti: cosa c’è di meglio di invitanti cocktail estivi per combattere il caldo e la sete? Ancor più se si tratta di bevande100% alcohol free, capaci di soddisfare il gusto in totale leggerezza. Inoltre, i drink analcolici sembrano essere un trend in forte crescita: perché quindi non arricchire il menu del vostro bar con nuove e dissetanti proposte? Tra rivisitazioni di grandi classici in chiave analcolica, mix alla frutta e insoliti abbinamenti a base di caffè, ecco 5 cocktail analcolici da proporre per un’estate 2019 vivace e spumeggiante

Caribbean Cocktail: un mix di frutta per rinfrescare l’estate 2019

Sapori dolci che parlano di sole e di spiagge caraibiche: questo è il Caribbean Cocktail, drink analcolico a base di frutta, ideale per chi vuole animare l’estate con una bevanda dolce e fruttata. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 mango sbucciato
  • 1 banana sbucciata
  • 1 spruzzo di lime
  • 10 cubetti di ghiaccio 
  • succo di 1 arancia
  • spicchi di lime come guarnizione

Procedimento

  1. Mettete nel blender la banana, il mango, il succo d’arancia e aggiungete una spruzzata di lime; azionate il frullatore e lasciatelo lavorare finché la frutta non avrà raggiunto la consistenza di una crema;
  2. Versate il preparato in due bicchieri tumbler, precedentemente riempiti di cubetti di ghiaccio;
  3. Aggiungete le fettine di lime per guarnire i cocktail prima di servirli. 


Virgin Mojito: la versione analcolica del celebre cocktail cubano

Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Nato a Cuba, il Mojito rappresenta senza dubbiouno dei cocktail più famosi e amati (è nota la passione dello scrittore Ernest Hemingway per questo drink). Rinfrescante, dolce e pungente, nella sua versione originale è previsto l’utilizzo di rum bianco, zucchero di canna, succo di lime, soda, foglie di menta oppure hierba buena. Di seguito, proponiamo una versione di questo amatissimo drink in chiave totalmente analcolica, per una bevanda light ma ugualmente gustosa.

Ingredienti per 1 persona

  • zucchero di canna q.b.
  • foglie di menta q.b. 
  • 20 ml di succo di lime 
  • 5/10 di acqua tonica 
  • 5/10 di lemonsoda 
  • ghiaccio tritato q.b.
  • spicchi di lime a piacere per la guarnizione

Procedimento

  1. Mettete zucchero di canna, foglie di menta e succo di lime in un tumbler alto;
  2. Dopo aver amalgamato il tutto con un pestello, premendo delicatamente sulle foglie di menta, aggiungete il ghiaccio tritato;
  3. A questo punto, non vi resta che riempire il bicchiere per una metà con Lemonsoda e per l’altra metà con acqua tonica;
  4. Dopo aver mescolato accuratamente, potete rifinire il cocktail aggiungendo degli spicchi di lime.

Virgin Moscow Mule: la variante senza alcool di questo leggendario cocktail

Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Passiamo ora a un altro drink dal gusto fresco e dissetante: il Virgin Moscow Mule, versione analcolica del Moscow Mule, famosissimo cocktail creato negli anni ‘40 in California. Secondo la leggenda, la miscela originale sarebbe nata dall’incontro di due imprenditori in difficoltà economiche, i quali avrebbero combinato le bevande che cercavano di commercializzare senza successo, dando vita a questo mix interessante. La versione alcolica viene preparata con vodka, lime e ginger beer. Ecco, invece, la nostra proposta alcool free:

Ingredienti per 1 persona

  • 3 cl di succo di lime 
  • 2 cucchiai di zucchero 
  • ghiaccio q.b.
  • 2 fette di cetrioli
  • fill up di Ginger ale

Procedimento

  1. Mettete il succo di lime e lo zucchero nel bicchiere e mescolate;
  2. Successivamente, aggiungete il ghiaccio e le fettine di cetriolo;
  3. Come ultimo passaggio, riempite il bicchiere di Ginger ale e mescolate prima di servire. 

Espresso Tonic: il cocktail che unisce acqua tonica e caffè

Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Passiamo ora a una miscela particolare, che prevede un connubio insolito e curioso: quello fra acqua tonica e caffè. Il suo nome è Espresso Tonic, è stato inventato negli Stati Uniti nel 2016 e da allora si è diffuso in tutto il mondo, anche grazie alla popolarità ricevuta su Instagram. L’abbinamento, a prima vista, potrebbe sembrare alquanto azzardato; invece, a dispetto delle apparenze, risulta piacevole e interessante poiché le note amare e agrumate dell’acqua tonica si fondono benissimo con quelle del caffè. Se non avete ancora provato questa combinazione e desiderate stupire i vostri clienti con qualcosa di diverso, perché non proporre anche questo cocktail nel menu dell’estate 2019? Ecco la ricetta:

Ingredienti per 1 persona

  • 200 ml di acqua tonica 
  • 1 caffè doppio Vergnano 
  • 4 cubetti di ghiaccio 
  • 1 spicchio di lime

Procedimento

  1. Dopo aver messo il ghiaccio nel bicchiere, aggiungete l’acqua tonica precedentemente tenuta in frigorifero; successivamente versate il caffè;
  2. Passate quindi uno spicchio di lime sul bordo del bicchiere e usatelo per la guarnizione: il drink è pronto per essere servito. 

Non dimenticate, inoltre, che anche l’occhio vuole la sua parte: per rendere questo cocktail più “scenografico” consigliamo di non mescolarlo dopo l’aggiunta del caffè: in questo modo i due ingredienti – tonica e caffè – rimarranno separati e ben visibili… per una bevanda a prova di Instagram!

Shirley Temple: il cocktail dedicato alla diva bambina

Cocktail analcolici: 5 idee per l’estate 2019

Non potevamo chiudere questa breve carrellata senza citare quello che da molti è considerato il più celebre fra i cocktail analcolici: lo Shirley Temple. Diverse le ipotesi che ruotano intorno alla nascita di questo drink, creato negli anni ‘30 in omaggio alla piccola diva di Hollywood: una prima versione attribuisce la paternità della bevanda al ristorante Chasen’s di Beverly Hills, una seconda al Royal Hawaiian Hotel di Honolulu, un’altra ancora al Brown Derby Restaurant di Hollywood. 

Comunque siano andate le cose, lo Shirley Temple è diventato negli anni un drink famosissimo, adatto in particolare a chi ama i sapori dolci. Quella che vi proponiamo è la ricetta base, ma esistono diverse varianti. Per esempio, può essere aggiunta dell’aranciata o della soda al limone; inoltre, il quantitativo di granatina può variare in base al grado di dolcezza che si vuole conferire alla bevanda.

Ingredienti per 1 persona

  • 20 ml di granatina
  • 1 fettina di limone
  • ghiaccio q.b.
  • fill up di Ginger ale 
  • 1 ciliegina candita per guarnire

Procedimento

  • Mettete la granatina nel bicchiere e aggiungete il ghiaccio;
  • Versate il Ginger ale fino a riempire il bicchiere e mescolate tutto con cura;
  • Completate la bevanda guarnendola con la ciliegina candita e la fetta di limone.

Se cercate ulteriori spunti per gustosi cocktail analcolici per l’estate 2019, perché non date un’occhiata anche alle nostre proposte a base di Cold Brew

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *