Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

Durante l’estate, il caffè diventa protagonista di gustose preparazioni che ci permettono di godere del suo aroma deciso e rinvigorente anche in modo alternativo rispetto alla classica tazzina di espresso. Ecco allora che nascono rinfrescanti bevande e ottimi dessert per completare un pasto oppure per una golosa merenda all’insegna del brio e dell’energia. Per chi non avesse molta dimestichezza con i fornelli, niente paura: si tratta di ricette molto semplici che, in pochissimi passi, vi consentiranno di realizzare delle autentiche delizie! Pronti per scoprire come preparare 4 golosi caffè estivi?

1. Crema fredda al caffè

Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

Quando si parla di caffè estivi non si può non citare la crema fredda al caffè, a Napoli meglio conosciuta come “caffè del nonno”, un morbido dolce al cucchiaio perfetto da gustare dopo cena, al posto del tradizionale caffè, oppure a metà pomeriggio per una pausa tonificante. Ecco tutti i passaggi per preparare questo delicato dessert: 

Ingredienti per 6-8 persone

  • 200 ml di panna fresca
  • 200 ml di caffè freddo non zuccherato Vergnano
  • 35-40 g di zucchero a velo
  • chicchi di caffè al cioccolato q.b. 

Procedimento

  1. Per prima cosa preparate il caffè e lasciatelo raffreddare completamente;
  2. Successivamente, unite il caffè raffreddato allo zucchero a velo e mescolate; 
  3. Dopo aver montato a neve ben ferma la panna, aggiungete gradualmente la miscela di caffè; continuate a lavorare il composto per amalgamare bene gli ingredienti e raggiungere la giusta consistenza; 
  4. Mettete la crema in congelatore per circa 2 ore; tolta dal freezer, lavoratela ancora un po’ con le fruste prima di distribuirla nei bicchieri. Quando la servite, per un tocco più sfizioso, decorate la crema con dei chicchi di cioccolato. 

2. Granita al caffè

Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

La granita al caffè ètipica della città di Messina, dove viene solitamente consumata a colazione insieme alla cosiddetta “brioscia”, variante sicula di brioche e cornetto, dai quali però si differenzia per ingredienti, preparazione e compattezza dell’impasto. La preparazione della granita richiede solo tre ingredienti, ma necessita di tempo e pazienza per essere realizzata perfettamente. Il risultato, comunque, vale indubbiamente l’attesa: non vi resta che prendetevela comoda, quindi, e seguire tutti i passaggi richiesti.

Ingredienti per 2 persone

  • 150 cl di caffè espresso ristretto Vergnano
  • 250 cl di acqua
  • 100 g di zucchero 

Procedimento

  1. Mescolate lo zucchero e l’acqua in una casseruola, mettete sul fuoco e portate a ebollizione; cuocete la miscela per qualche minuto, poi toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare;
  2. Preparate il caffè espresso, fatelo raffreddare e aggiungetelo allo sciroppo mescolando con cura; successivamente, versate il tutto in un contenitore basso e largo e mettetelo in freezer;
  3. Dopo aver atteso almeno mezz’ora, prelevate il composto dal congelatore e mescolatelo, rompendo delicatamente i cristalli di ghiaccio che si sono formati; rimettetelo in freezer e ripetete questa operazione ogni 30 minuti finché la granita non avrà raggiunto la giusta consistenza. 
  4. Quando è pronta, versate la granita in 2 bicchieri di vetro; per un tocco più goloso, guarnitela con la panna montata, proprio come vuole la tradizione siciliana.

3. Frappè al caffè

Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

Dopo la crema e la granita al caffè, vogliamo proporvi un’altra ricetta che, soprattutto i più golosi, apprezzeranno tantissimo: il frappè al caffè. Ma che differenza c’è tra un frappè e un frullato? Semplice: nel frappè vengono usati il gelato e/o il ghiaccio al posto del latte (o in abbinamento ad esso) realizzando un mix da gustare fino all’ultima goccia! Ecco come preparare questa bevanda dolce e rinfrescante: 

Ingredienti per 4 persone

  • 150 g di gelato
  • 1 dl di latte intero
  • 4 tazzine di caffè ristretto Vergnano
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • cubetti di ghiaccio q.b.

Procedimento

  1. Per prima cosa, preparate il caffè con la macchina da espresso oppure con la moka;
  2. Successivamente, inserite nel frullatore il gelato: vanno bene anche cioccolato, crema, fiordilatte ma, per un aroma più deciso, vi consigliamo il gelato al caffè;
  3. A questo punto, non vi resta che unire al gelato i seguenti ingredienti: latte, caffè, zucchero e qualche cubetto di ghiaccio. Quindi, attivate il frullatore per due minuti alla massima velocità; 
  4. Il vostro frappè è pronto: versatelo nei bicchieri e aggiungete un’ulteriore pallina di gelato sulla superficie per una bevanda da leccarsi i baffi!

4. Caffè shakerato con gelato

Caffè estivi: 4 ricette per gustare il caffè nei mesi più caldi dell’anno

Fra le ricette dei caffè estivi non poteva certamente mancare il caffè shakerato, una delle bevande fredde a base di caffè più richieste al bar. Quella che vi proponiamo, però, non è la versione classica, bensì una sfiziosa variante con l’aggiunta di gelato. Siete curiosi di sapere come realizzarla? Ecco tutti i passaggi per la sua preparazione: 

Ingredienti per 1 persona

  • 1 tazzina di caffè Vergnano
  • 4 cubetti di ghiaccio
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna liquido oppure semolato
  • 1 pallina di gelato alla crema
  • topping al cioccolato per guarnire

Procedimento

  1. Dopo aver preparato il caffè shakerato secondo le indicazioni fornite nel precedente articolo e aver versato la miscela nel bicchiere, potete aggiungere al caffè una pallina di gelato alla crema;
  2. Decorate la superficie con il topping al cioccolato e il gioco è fatto: la vostra bevanda è pronta per essere gustata!

Se oltre ai caffè estivi siete curiosi di provare qualche dolce a base di caffè, perché non date un’occhiata al nostro articolo sulla torta fredda?

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *