Le 5 regole da seguire per diventare un barista perfetto

shutterstock_541002973 1200x480

Fare il barista ti appassiona e hai voglia di dare del tuo meglio? Ecco qualche dritta che ti aiuterà ad essere impeccabile nel tuo lavoro.
Gestire un locale non è un gioco da ragazzi: come fare in modo che i clienti scelgano proprio il tuo e ci si affezionino? Ecco le 5 qualità che fanno di un bar un locale di successo:

  •  Cortesia del barista
  •  Pulizia
  •  Bontà dei prodotti
  •  Attenzione per i clienti
  •  Passione ed entusiasmo del gestore

Come puoi notare, ognuna di queste variabili dipende in larga misura dalla tua attitudine e dalla tua buona volontà. Vediamo meglio, punto per punto, cosa puoi fare.

L’Accademia
Caffè Vergnano

Dietro ogni tazzina si nasconde una lunga storia, una famiglia, molte scelte. Si tratta di un saper fare, un’esperienza che si tramanda e si perfeziona da generazioni, in ogni dettaglio.

btn scopri

Il sorriso sulle labbra

Il barista perfetto deve saper stare bene con la gente. È bello trovare dietro al bancone una persona sorridente, pronta a scambiare due chiacchiere o a rispettare il silenzio di chi è più riservato. Gentilezza e cortesia, affidabilità ed empatia sono doti che non ti possono mancare se vuoi entrare nel cuore dei tuoi clienti.

La pulizia prima di tutto

Come per ogni esercizio adibito alla ristorazione, anche per i bar la pulizia è fondamentale. Fa in modo che il tuo locale sia sempre lindo, rinfresca i bagni più volte al giorno, fa che il bancone e i tavolini siano sempre perfetti in modo da accogliere al meglio i tuoi clienti e adotta sempre in materia di igiene un comportamento esemplare, sia quando sei osservato che quando sei solo.
Ovviamente, anche tu devi essere sempre pulito e in ordine: il tuo aspetto deve riassumere la cura e l’igiene che regnano nel tuo bar.

Vendi solo prodotti buoni

Un buon locale vende solo cose buone: se vuoi essere un barista perfetto, dunque, scegli con cura le miscele di caffè e i prodotti da offrire ai tuoi clienti. C’è enorme differenza tra cibi freschi e preparati con ottimi ingredienti e quelli surgelati, tra un caffè a regola d’arte e uno preparato con una miscela di poco valore. Una volta apprezzata la qualità che proponi, i clienti non potranno più fare a meno del tuo locale.

Ricorda i gusti dei clienti

Fa sempre colpo sui clienti essere riconosciuti: notare che ricordi i loro gusti è una cosa apprezzata e che fa la differenza. Cerca allora di prestare attenzione a chi hai davanti, ai suoi gesti, alle sue preferenze e memorizza tutto. Coccola in modo particolare gli habitué, offri loro un’accortezza in più: darà loro la bella sensazione di essere “in famiglia” e di non essere un semplice numero.

Dimostra la tua passione

Dimostra il tuo entusiasmo per il tuo lavoro studiando e preparandoti sui prodotti che offri ai tuoi clienti: spiega la differenza tra le miscele, preparati sugli aperitivi più alla moda, sui vini che proponi, sugli ingredienti che scegli, sui macchinari che usi. Chi lavora con passione ha un fascino irresistibile sulla gente.

La didattica
di Caffè Vergnano

Corsi specializzanti di livello accademico e programmi di formazione studiati per trasmettere tutta la cultura, i segreti e la professionalità necessari per continuare a portare nel mondo l’arte del caffè.

btn scopri